Alimentazione post-allenamento

 

In questo articolo andremo a vedere la giusta alimentazione post-allenamento.

Nell’ alimentazione post-allenamento dobbiamo tenere in considerazione diversi fattori. Il primo è quello fondamentale; ed è quello del tipo di allenamento che abbiamo scelto di svolgere se è di potenza oppure di resistenza (intenso, medio, agonistico ecc…) e con quanta frequenza lo svolgiamo.

Per secondo l’aspetto personale: il calcolo del fabbisogno (diverso tra uomo e donna), età, varie patologie.

L’alimentazione post-allenamento permette di ristabilire la quantità di glicogeno e i livelli energetici, regolando le risorse di fibre, antiossidanti, sali minerali, vitamine. Questo aiuta anche a controllare gli attacchi di fame.

Fondamentale: per ristabilire la quantità di glicogeno è consigliato assumere l’alimento entro i 15 minuti dalla fine del allenamento o ancor meglio subito dopo averlo terminato.

 

Alimentazione post-allenamento cosa devo comprendere?

alimentazione post-allenamento

E’ consigliato per chi vuole aumentare le fibre muscolari che l’alimentazione dopo un allenamento preveda una buona quantità di proteine o carboidrati ma una bassa percentuale di grassi.

Si può assumere 1Gr di carboidrati al Kg di peso corporeo entro un’ora dopo l’allenamento.
Essi si trovano nel pane bianco, biscotti, gallette di riso, marmellata, miele e succo di frutta.

L’assunzione di proteine invece varia dai 19 ai 25 gr; esse si trovano soprattutto nella frutta secca, uova, yogurt, formaggi o proteine animali quindi carne o pesce (come il tonno).

In questo caso possono subentrare anche gli integratori.

 

Per la perdita di massa grassa

Per chi invece vuole perdere massa grassa; l’alimentazione deve prevedere quantità di proteine (carne, pesce e latticini) o aminoacidi ramificati (pasta di semola, ceci, sgombro, uova, bresaola ecc.. ). Diminuire invece grassi saturi come zuccheri e carboidrati raffinati; sostituendoli con cibi integrali, frutta e verdura, noci mandorle e condire gli alimenti utilizzando l’olio extra vergine d’oliva.

In entrambi i casi comunque cercare di creare combinazione di cibi per un alimentazione equilibrata. Essenziale è anche assumere una giusta quantità d’acqua, ovvero ½ /2 litri, sia durante che dopo l’allenamento.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Hai bisogno di aiuto per raggiungere i tuoi obiettivi di fitness?La newsletter Schede Palestra ti fornirà i migliori allenamenti, piani pasto e consigli.